Mercoledì 17 Febbraio 2010

Ucraina/ Tribunale sospende risultati presidenziali

Kiev, 17 feb. (Apcom-Nuova Europa) - Continua la suspence post-elettorale in Ucraina: la Corte Suprema di Arbitraggio di Kiev ha sospeso i risultati delle elezioni presidenziali in attesa di decidere sul ricorso presentato dalla premier Yulia Tymoshenko, che contesta la vittoria del filorusso Viktor Yanukovich. Lo riferisce Interfax-Ucraina. La decisione ha un carattere tecnico, e non è probabile che sfoci nell'annullamento del ballottaggio dello scorso 7 febbraio. Ma la Tymoshenko - che nello specifico contesta la decisione della Commissione elettorale centrale di dichiarare la vittoria del leader filorusso malgrado le denunce di brogli - ha presentato un voluminoso fascicolo, ieri, decisa ad ottenere un 'terzo turno'. Come nel 2004, quando le proteste di piazza costrinsero lo stesso Yanukovich ad accettare un nuovo scrutinio, che decretò poi la sua sconfitta e l'elezione di Viktor Yushchenko.

Orm

© riproduzione riservata