Mercoledì 17 Febbraio 2010

Libia/Frattini:Tripoli consenta ingresso cittadini Paesi Schengen

Roma, 17 feb. (Apcom) - "L'Italia chiede alla Libia di consentire l'ingresso di tutti i cittadini dei paesi Schengen che non hanno nulla a che fare con il contenzioso con la Svizzera". Lo ha detto il ministro degli Esteri Franco Frattini in conferenza stampa al termine dell'incontro con i colleghi di Libia e Malta, Musa Kusa e Tonio Borg, sottolineando che nelle ultime 24 ore sono entrati in Libia tutti i 20 nostri connazionali che erano in attesa di entrare. Al contempo il titolare della Farnesina ha lanciato un appello alla Svizzera affinché cancelli la lista nera, avvertendo "che l'accordo di Schengen serve per impedire l'ingresso in Europa di terroristi e criminali e non per risolvere dispute bilaterali". Frattini ha ricordato anche che la questione sarà esaminata lunedì al Consiglio dei ministri dell'Unione europea.

Plg/Ral

© riproduzione riservata