Mercoledì 17 Febbraio 2010

Inchiesta G8/ Perugia, Pm chiedono conferma misure cautelari

Perugia, 17 feb. (Apcom) - La Procura di Perugia ha chiesto al Gip la riconferma degli arresti per gli indagati sull'inchiesta "Appalti G8". La richiesta di conferma delle misure cautelari in carcere riguarda Angelo Balducci, Diego Anemone, Mauro Della Giovampaola e Fabio De Santis. In pratica le toghe perugine - secondo fonti della Procura - hanno confermato le accuse mosse dalla Procura di Firenze. I pm Federico Centrone, Sergio Sottani e Alessia Tavernesi non avrebbero notificato avvisi di garanzia ad altri indagati.

Bnc

© riproduzione riservata