Martedì 23 Febbraio 2010

Dubai/ Identificati altri 4 killer con passaporto britannico

Roma, 23 feb. (Apcom) - La polizia del Dubai ha identificato altre quattro persone coinvolte nell'omicidio del dirigente di Hamas Mahmoud al-Mabhouh e in possesso di passaporti britannici: è quanto riporta il quotidiano israeliano Ha'aretz, precisando che il governo di Londra è stato informato sullo sviluppo delle indagini. Altri due presunti responsabili, con passaporto irlandese, sono stati identificati: fino ad ora sono undici le persone che avrebbero fatto parte del commando che ha ucciso Al-Mabhouh, tutte in possesso di passaporti europei falsi (ma i cui dati anagrafici corrispondevano a persone realmente in possesso di documenti analoghi: vittime quindi di un "furto di identità"). I Ministri degli Esteri dell'Ue hanno condannato l'utilizzo di passaporti europei, senza tuttavia nominare il principale sospettato nella vicenda, ovvero i servizi segreti israeliani del Mossad, sulla cui responsabilità la polizia del Dubai si è detta certa.

Mgi

© riproduzione riservata