Martedì 23 Febbraio 2010

Scudo fiscale/ Prodi:E' sanzione come tre Ave Maria per omicidio

Roma, 23 feb. (Apcom) - La sanzione imposta dallo scudo fiscale è come "tre Ave Maria per aver compiuto un assassinio", secondo Romano Prodi, che, in un'intervista a 'Bloomberg', afferma: "Non c'è dubbio che lo scudo fiscale abbia avuto successo. Il problema è che il peccato può cominciare il giorno dopo se la penitenza è cosi leggera". E quella prevista dallo scudo fiscale "è come tre Ave Maria per un assassinio". Nell'intervista, però, l'ex Presidente del Consiglio riconosce al ministro dell'Economia Giulio Tremonti la capacità di tenere la spesa pubblica sotto controllo in tempo di crisi. "Il governo ha capito che il grado di libertà di un paese che ha un debito superiore al 100% del pil è minore del grado di libertà di un paese che invece non ha un debito di ampia dimensione", afferma Prodi.

Red/Ska

© riproduzione riservata