Mercoledì 24 Febbraio 2010

Sicilia/ Fragalà operato dopo aggressione, resta gravissimo

Roma, 24 feb. (Apcom) - E' stato operato all'ospedale Civico di Palermo l'avvocato Enzo Fragalà, consigliere comunale Enzo Fragalà, ex deputato di Alleanza Nazionale, l'intervento è tecnicamente riuscito ma le sue condizioni dopo la selvaggia aggressione subita a Palermo restano gravissime. Ieri sera l'avvocato penalista 62enne è stato aggredito alle spalle a bastonate da uno sconosciuto davanti al portone del suo studio legale. Alcuni passanti hanno gridato e fatto desistere l'aggressore che ha continuato a colpire anche quanto l'avvocato era at erra privo di sensi. A terra in un pozza di sangue, col cranio fracassato, Fragalà è stato soccorso in condizioni disperate e portato al Civico di Palermo. Ora è nel reparto di rianimazione, l`intervento chirurgico cui è stato sottoposto dai medici dell`unità operativa per ridurre l`edema cerebrale è tecnicamente riuscito, ma le sue condizioni restano gravissime. Nella notte i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Palermo hanno sentito tre testimoni dell`aggressione. Nel corso degli interrogatori - spiegano i militari - sono emersi alcuni indizi sull`aggressore che indossava un giubbotto ed un casco integrale da motociclista, entrambi di colore nero. L'uomo, ha infierito sulla vittima anche quando quest aera a terra, sarebbe scappato a piedi per le vie circostanti, facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri del comando provinciale che indagano a 360 gradi sulla vicenda, non escludono nessuna pista investigativa.

Gtu

© riproduzione riservata