Mercoledì 24 Febbraio 2010

Pedopornografia/ Blitz in 37 città: arrestato maestro elementare

Milano, 24 feb. (Apcom) - La polizia Postale di Reggio Calabria ha concluso una vasta operazione contro il fenomeno della pedopornografia online, che ha portato all`arresto di un insegnante di scuola primaria e di uno studente, a 60 indagati perquisiti residenti in 37 città in tutta Italia. L`operazione è stata denominata "Simon40" dal nickname (pseudonimo di rete) di un indagato, il quale aveva diffuso delle immagini pedo-pornografiche via web. Un agente della Postale, fingendosi minorenne è riuscito a farsi "girare" dall'uomo le immagini pedopornografiche. Grazie alla ricerca delle immagini divulgate dall`indagato la polizia è risalita ad altri 55 utenti del Web intenti a scaricare e condividere le immagini vietate. Gli altri 5 indagati sono stati individuati grazie alla collaborazione internazionale tra le forze di polizia in tema di pedofilia on line. Nel corso dell`operazione, che ha coinvolto più di un centinaio di agenti sono stati sequestrati: 92 computer, 83 hard disk esterni, 28 pendrive e 3120 supporti ottici.

Red-Alp

© riproduzione riservata