Mercoledì 24 Febbraio 2010

Napolitano: Garantire trasparenza e legalità e mercato lavoro

Roma, 24 feb. (Apcom) - Richiamo del Capo dello Stato Giorgio Napolitano alla massima attenzione delle Istituzioni alla "trasparenza e legalità del mercato del lavoro", in un quadro di sostegno alle imprese ad investire nella ricerca, nell`innovazione e nella formazione del capitale umano. "Alle istituzioni -si legge fra l'altro nel messaggio inviato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla V Assemblea elettiva nazionale della Cia-Confederazione italiana agricoltori il Capo dello Stato- spetta, con il contributo propositivo delle associazioni, di sostenere lo sviluppo del comparto agricolo, assicurando l`indispensabile rete di infrastrutture e garantendo il rispetto delle norme, con particolare attenzione alla trasparenza e alla legalità del mercato del lavoro". "Nell`attuale difficile congiuntura economica e di fronte ad un mercato in costante evoluzione e fortemente concorrenziale - sottolinea ancora il Capo dello Stato- l`agricoltura italiana, che costituisce un comparto essenziale dell`economia del Paese, per sua natura legato al territorio e particolarmente sensibile e attento alla difesa dell`ambiente e alla genuinità del prodotto, è chiamato -ancor più del passato- ad accrescere il proprio ruolo di impulso ad una crescita economica del Paese equilibrata e sostenibile". Napolitano, inoltre, evidenzia come "in questo quadro le organizzazioni associative hanno il delicato compito di sostenere le imprese ad investire nella ricerca, nell`innovazione e nella formazione del capitale umano". "E`, inoltre, importante - conclude il Presidente della Repubblica- promuovere e sviluppare la costituzione di forme cooperative e consortili al fine di contenere i costi di produzione e di rafforzare la presenza dell`imprenditoria agricola nell`intera filiera di trasformazione e distribuzione del prodotto".

Red/Pol

© riproduzione riservata