Mercoledì 24 Febbraio 2010

Sicilia/ Deputato Enzo Fragalà è ancora in coma profondo

Palermo, 24 feb. (Apcom) - Resta in coma profondo l'ex deputato di An Enzo Fragalà, aggredito ieri sera a Palermo. "Le condizioni neurologiche permangono gravi seppur in assenza di variazioni peggiorative - si legge sul bollettino medico diramato dal direttore della seconda Anestesia e Rianimazione, Romano Tetamo, e dal direttore sanitario dell'Ospedale Civico di Palermo, Renato Li Donni - Sono stabili le condizioni cardiocircolatorie e respiratorie ma è impossibile al momento sciogliere la riserva sulla vita. Nelle prossime ore sarà effettuata un'altra Tac per monitorare l'evoluzione delle condizioni cliniche del paziente". A chi domanda se sia possibile fare una ipotesi ottimista sulle condizioni del professionista palermitano, il dottor Tetamo risponde: "Il fatto stesso che siamo qui a parlare delle condizioni del paziente è già un dato positivo, considerando la situazione di estrema gravità in cui versa attualmente". Il prossimo bollettino medico sarà diramato domattina alle 11.

Xpa/Lux/Cro

© riproduzione riservata