Lunedì 01 Marzo 2010

Di Girolamo/ Attesa per decisione senatore, forse dimissioni oggi

Roma, 1 mar. (Apcom) - C'è attesa per la decisione del senatore Nicola Di Girolamo, l'esponente del Pdl eletto in un una delle circoscrizioni estere e coinvolto nelle inchieste sui legami tra Fastweb e la 'ndrangheta. Dopo la pubblicazione delle intercettazioni in cui è emerso un possibile ruolo della malavita organizzata nell'elezione del senatore, Di Girolamo sembra aver deciso di dimettersi dall'incarico senza aspettare che sia la stessa assemblea di palazzo Madama a prendere provvedimenti. Le dimissioni eviterebbero al Senato di dover votare la decadenza di Di Girolamo dall'incarico, soluzione che verrebbe adottata per la presunta falsificazione delle schede elettorali. Se Di Girolamo presentasse oggi le dimissioni la sua richiesta potrebbe essere calendarizzata già per mercoledì prossimo dalla conferenza dei capigruppo che si riunirà domani. Si tratta di vedere se Di Girolamo proseguirà sulla linea annunciata sabato in una intervista a Repubblica: "Le dimissioni anticipate, forse lunedì, sono una delle ipotesi cui penso", aveva spiegato. "Non la sola. Devo riflettere e valutare bene, naturalmente nella prospettiva di piena collaborazione".

Red/Pol

© riproduzione riservata