Lunedì 01 Marzo 2010

Maltempo/ Tempesta Xynthia, almeno 47 morti in Francia

Parigi, 1 mar. (Apcom) - La tempesta Xynthia, che nel fine settimana ha sconvolto l'Europa, ha fatto almeno 47 morti in Francia, secondo un nuovo bilancio provvisorio fornito stamattina sulla radio France Info dal ministro dell'Interno francese, Brice Horefeux. La Francia ha pagato il tributo più pesante alla tempesta, annunciata come una delle più violente dal dicembre 1999. Vendee è il dipartimento più colpito, in particolare le località di La-Faute-sur-Mer e Charente-Maritime. Per domani è atteso l'arrivo in zona del presidente Nicolas Sarkozy. Ieri sera il primo ministro francese Francois Fillon ha definito gli effetti della tempesta in Francia una "catastrofe nazionale". Il capo del governo di Parigi ha spiegato che potrebbero essere necessari "alcuni giorni" prima di ripristinare il servizio elettrico, mentre le conseguenze della catastrofe naturale dovrebbero essere "note in 48 ore". Numerose persone sono ancora considerate disperse", ha aggiunto Fillon, che ha annunciato "un piano eccezionale di rafforzamento delle dighe". (fonte Afp)

Plg/Coa

© riproduzione riservata