Lunedì 01 Marzo 2010

Pil/ Istat: Nel 2009 crolla del 5%, dato peggiore dal 1971

Roma, 1 mar. (Apcom) - Nel 2009 il prodotto interno lordo dell'Italia è crollato del 5%, il dato peggiore dal 1971 (inizio della sede storica). Lo comunica l'Istat nei 'Conti economici nazionali'. L'Istituto, inoltre, ha rivisto al ribasso il Pil del 2008 che cala dell'1,3% rispetto al -1% precedentemente comunicato. Rivisto in peggio anche il dato del 2007: il Pil è cresciuto dell'1,5% rispetto al +1,6% precedentemente comunicato.

Mlp

© riproduzione riservata