Lunedì 01 Marzo 2010

Calcio/ Nuova maglia per gli azzurri, Lippi: Spero sia fortunata

Roma, 1 mar. (Apcom) - Un collo a stella per ricordare i quattro simboli dei Mondiali vinti, un pantaloncino a vita alta con "cinturone" abbellito dal tricolore italiano: sono alcune delle caratteristiche della nuova maglia azzurra targata Puma presentata questa mattina a Coverciano. La divisa sarà indossata per la prima volta mercoledì a Montecarlo nell'amichevole con il Camerun e accompagnerà l'Italia in tutto il prossimo Mondiale di Sudafrica 2010. "La nuova divisa esalta la storia degli azzurri e ne diventa un simbolo speciale perché sarà la maglia con cui scenderemo in campo, da campioni del mondo in carica, nell'anno del centenario della nostra Nazionale", ha detto il presidente della Figc Giancarlo Abete nella conferenza stampa di presentazione della nuova maglia. "Le caratteristiche innovative sperimentate da Puma per questa nuova divisa - ha aggiunto Abete in una nota della Figc - permetteranno di ottimizzare le performance dei nostri calciatori". Come spiegato infatti dallo sponsor tecnico della nazionale la nuova maglia è stata creata usando una tecnica scientifica che cattura e quantifica il movimento umano. Innovazione tecnologica, ma anche fedeltà alla tradizione nei colori. L'Italia, infatti, vestirà il classico azzurro con dettagli bianchi, mentre la divisa da trasferta sarà in bianco con dettagli in blu ed oro. "Bella è bella, spero sia anche fortunata", ha detto il capitano azzurro Fabio Cannavaro, mostrando una maglia con il numero 5 e il suo nome. Sulla stessa linea il Ct Marcello Lippi: "La maglia azzurra è molto più che un tessuto moderno, una linea accattivante, un disegno particolare. È il coronamento di una carriera. Di maglie ne ho viste tante, speriamo sia fortunata come le altre", ha detto il Ct.

CAW

© riproduzione riservata