Martedì 02 Marzo 2010

Iran/ Netanyahu: Teheran come un treno senza controllo

Roma, 2 mar. (Apcom) - L'Iran è come "un treno senza controllo e la comunità internazionale un vagone che sta per staccarsi": lo ha affermato il premier israeliano Benjamin Netanyahu, affermando che gli sforzi internazionali per cercare di fermare i programmi nucleari iraniani sono aumentati nel corso dell'ultimo anno. Come riporta il quotidiano israeliano Ha'aretz Netanyahu, nel corso di un'audizione alla Commissione Difesa ed Esteri della Knesset, ha inoltre reso noto di non essere riuscito ad ottenere dalla Russia la certezza del sostegno a nuove sanzioni contro Teheran, ma di aver constatato nella sua recente visita a Mosca "una maggior comprensione della minaccia che i programmi nucleari iraniani rappresentano per Israele, per la pace nella regione e per la stabilità mondiale".

Mgi

© riproduzione riservata