Martedì 02 Marzo 2010

Afghanistan/ Kabul, divieto a media di filmare attacchi talebani

Roma, 2 mar. (Apcom) - Il governo di Kabul ha imposto ai media locali il divieto di mostrare immagini di attacchi dei talebani nel paese, ritenendo che esse rafforzino la loro ideologia e possano avere l'effetto di una vera e propria propaganda. Ai giornalisti, secondo quanto riferisce l'Independent, sarà permesso soltanto di riprendere immagini successive agli atatcchi, chiedendo il permesso ai servizi di intelligence locali. Tutti io reporter che non rispetteranno il divieto saranno arrestati dalle autorità locali e il materiale in loro possesso sarà sequestrato. "La copertura 'live' degli attacchi non reca giovamento al governo, ma solo ai nemici dell'Afghanistan", ha detto un funzionario locale, Saeed Ansari.

Coa

© riproduzione riservata