Martedì 02 Marzo 2010

Cile/ Hillary Clinton atterra a Santiago con primi aiuti Usa

New York, 2 mar. (Apcom) - Hillary Clinton è atterrata all'aeroporto di Santiago del Cile per una visita di poche ore nel paese devastato dal terremoto di venerdì scorso. Il segretario di Stato ha incontrato le massime autorità cilene, tra cui il presidente Michelle Bachelet e il presidente eletto Sebastian Pinera. Con la delegazione di Clinton, sono arrivati i primi aiuti statunitensi: attrezzature per le comunicazioni, come telefoni satellitari e altri strumenti. "Abbiamo portato dei telefoni satellitari", ha detto Clinton stringendo la mano al presidente Michelle Bachelet, la prima donna ad occupare questa carica nella storia cilena. "Erano alcune cose che potevamo portare immediatamente con gli aerei". Il segretario di stato ha comunque promesso che gli Stati Uniti stanno inviando altri aiuti. Il Cile, per esempio, ha chiesto delle attrezzatura mediche (un ospedale da campo) e strumenti per purificare l'acqua. Clinton è partita domenica scorsa da Washington per un viaggio di una settimana in America Latina. Prima del Cile, ha visitato l'Uruguay e l'Argentina. Poi sarà in Brasile, dove cercherà di convincere il governo ad appoggiare nuove sanzioni contro l'Iran per il suo programma nucleare.

Emc

© riproduzione riservata