Martedì 02 Marzo 2010

Tpi/ Processo a Karadzic s'aggiorna un'altra volta

L'Aia, 2 mar. (Apcom) - Il Tribunale penale internazionale (Tpi) per i crimini nell'ex Jugoslavia ha nuovamente aggiornato il processo per genocidio e crimini di guerra contro Radovan Karadzic, l'ex leader politico dell'autoproclamata repubblica dei serbi di Bosnia. Il Tpi non ha precisato quando le udienze riprenderanno. "Questo processo verrà aggiornato fino a nuovo ordine, fino alla decisione della Camera d'appello", ha dichiarato il presidente O-Gon Kwon. L'ex leader serbo-bosniaco, che si difende da solo e chiede più tempo per preparare la difesa, aveva già costretto il processo a cinque mesi di stop, avendo boicottato i tre primi giorni a fine ottobre dello scorso anno. Le udienze erano riprese solo ieri. Un'ulteriore richiesta d'aggiornamento del processo fino al 17 giugno da parte dell'accusa era stata già rigettata venerdì scorso. I giudici del Tpi avevano quindi ordinato di far ripartire il processo, con l'illustrazione da parte di Karadzic delle sue linee difensive. L'accusa, quindi, ha chiesto il responso della Camera d'appello.

Mos

© riproduzione riservata