Martedì 02 Marzo 2010

Campania/ Sigarette contrabbando da Ucraina a Napoli, 46 arresti

Napoli, 2 mar. (Apcom) - Sigarette di contrabbando che, dall'Ucraina, arrivavano, attraverso la Polonia, nei quartieri popolari di Napoli controllati dai clan della camorra. Sono 46 le ordinanze di custodia cautelari, quattro delle quali eseguite in Polonia, emesse dal gip del tribunale di Napoli e notificate dalla Guardia di finanza. L'inchiesta è nata nel 2006 e riguarda un contrabbando di sigarette prodotte in Ucraina che arrivavano in camion fatiscenti in Italia per essere poi vendute in alcune zone del capoluogo campano. Nel corso dell'operazione è stato anche sequestrato un quantitativo notevole di 'bionde' senza il regolare bollino del monopolio.

Psc/Lux

© riproduzione riservata