Cile/ Confusione dati, identificati 279 morti: dubbi su dispersi

Cile/ Confusione dati, identificati 279 morti: dubbi su dispersi Vittime accertate inferiori a bilancio ufficiale di 802 deceduti

Cile/ Confusione dati, identificati 279 morti: dubbi su dispersi
Santiago, 5 mar. (Apcom) - Il governo cileno ha annunciato ieri di avere identificato 279 vittime del terremoto che ha colpito il Cile sabato scorso: si tratta di un numero di molto inferiore a quello fornito fino a mercoledì. Le autorità locali avevano parlato finora di 802 morti senza fornire però alcuna notizia sulla loro identità.Il vice ministro dell'Interno Patricio Rosende ha ricordato "una lista completa di 279 cileni che sono stati totalmente identificati dai responsabili" locali: questa lista, ha aggiunto, è a disposizione del pubblico sul sito internet del ministero.Il funzionario di Santiago non ha fatto alcun cenno alla revisione al ribasso dell'ultimo bilancio ufficiale, che riferiva appunto di 802 morti. Nessuna menzione è stata fatta dei dispersi.Già a metà giornata di ieri, la presidente uscente MichelleBachelet aveva evocato una possibile confusione sul numero deimorti nella regione di Maule, a proposito di 200 persone chesarebbero state date per morte senza alcun riscontro effettivo."Al momento non sono reperibili ed è questa cifra che generaconfusione", aveva detto. "Ma meno morti ci sono e meglio è",aveva aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA