Mafia/ Processo Dell'Utri: No ad audizione di Ciancimino

Mafia/ Processo Dell'Utri: No ad audizione di Ciancimino Il processo per il senatore del Pdl è aggiornato al 19 marzo

Mafia/ Processo Dell'Utri: No ad audizione di Ciancimino
Palermo, 5 mar. (Apcom) - Massimo Ciancimino non sarà ascoltato nell'ambito del processo d'appello al senatore del Pdl, Marcello Dell'Utri, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Lo ha stabilito il presidente della seconda sezione penale del Tribunale di Palermo, Claudio Dall'Acqua, rigettando l'istanza del procuratore generale Nino Gatto. "Massimo Ciancimino - si legge nella disposizione - non ha avuto contatti diretti con Dell'Utri ma sempre filtrati tramite il padre Vito che, come ribadito più volte da Massimo Ciancimino stesso, non ha avuto a sua volta contatti diretti con l'imputato"."Ciancimino - continua - non fornisce elementi soddisfacenti ad accertare univocamente la veridicità delle sue dichiarazioni, né può essere accettata a causa dei numerosi omissis presenti nei verbali prodotti in aula dalla Procura. Pertanto - conclude la disposizione - la Corte non ritiene necessaria l'audizione di Massimo Ciancimino e pertanto va rigettata". La corte ha stabilito che la prossima udienza sarà il 19 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA