Mercoledì 10 Marzo 2010

Immigrati/ Onu: Preoccupati per pacchetto sicurezza in Italia

Roma, 10 mar. (Apcom) - L`Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, Navi Pillay, si è detta "preoccupata" per alcune norme del "pacchetto sicurezza" adottato in Italia. In particolare, la dirigente sudafricana nel corso di un'audizione alla Commissione Diritti Umani al Senato, ha sottolineato come i diritti umani "ne risentono" quando vengono impiegati i militari a pattugliare le città o vengono istituite le ronde. "Continuo ad essere preoccupata quando il pacchetto sicurezza rende lo status di clandestinità un'aggravante per chi commette un crimine comune", ha detto la Pillay che ha invitato i politici ad assicurarsi che i "migranti non siano discriminati, denigrati e attaccati".

Aqu-Bla

© riproduzione riservata