Lunedì 15 Marzo 2010

Regionali/ Pdl presenta nuovo ricorso al Tar su lista Roma

Roma, 15 mar. (Apcom) - E' stato presentato questa mattina dal Pdl il nuovo ricorso presso il Tar del Lazio sulla lista del partito per la provincia di Roma. È quanto fa sapere il legale del Pdl, Luigi Medugno, spiegando che con il nuovo ricorso viene impugnato il provvedimento della Corte d'appello di Roma che venerdì scorso aveva di nuovo respinto la lista, escludendola dalle prossime elezioni regionali. La nuova udienza al Tar dovrebbe svolgersi mercoledì 17 di fronte ai giudici della sezione seconda bis, presieduta da Edoardo Pugliese. La decisione del Pdl di tornare nuovamente di fronte ai giudici amministrativi è legata all'ordinanza del Consiglio di Stato di sabato sera, con la quale Palazzo Spada ha giudicato improcedibile il ricorso contro la disposizione del Tar del Lazio di lunedì scorso. In pratica il Consiglio di Stato, senza entrare nel merito, ha spiegato che grazie al decreto salvaliste il Pdl aveva già avuto la possibilità di ripresentare la propria lista e perciò non poteva più avanzare ulteriormente questa richiesta. Tale motivazione, però, lascia un nuovo spazio di manovra al centrodestra, che ora può tornare di fronte al Tar con un nuovo ricorso, con la richiesta non più di poter presentare la lista, ma di vederla accettata.

Dpn/Sar

© riproduzione riservata