Martedì 23 Marzo 2010

Berlusconi: Partito giudici di sinistra vuole cambiare governo

Torino, 23 mar. (Apcom) - "Dobbiamo avere la consapevolezza che siamo di fronte a una malattia grave della nostra democrazia, il partito dei giudici interviene pesantemente nella vita politica con il fine di cambiare il governo voluto dagli elettori: siamo di fronte a una patologia, una malattia della democrazia". Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi parlando al Lingotto a Torino, sottolineando come in Italia in questo momento "la sovranità appartiene ai giudici della sinistra".

Tom/Sol

© riproduzione riservata