Giovedì 01 Aprile 2010

Regionali/ Portavoce Zingaretti: Polverini cambia idea in 3 mesi

Roma, 1 apr. (Apcom) - "Stupisce che la neopresidente Renata Polverini sulla candidatura di Nicola Zingaretti alla Regione Lazio abbia cambiato idea in meno di tre mesi". Lo dichiara in una nota Andrea Cappelli, portavoce del presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti. Cappelli ricorda che "lo scorso 23 dicembre, infatti, la Polverini aveva testualmente dichiarato: 'Zingaretti ha un patto con gli elettori che ha sottoscritto soltanto un anno e mezzo fa. Siccome è un politico serio, credo che sia stato questo il vero motivo per cui ha deciso di rimanere a ricoprire quel ruolo che gli elettori gli hanno già assegnato'". "Nella stessa intervista concessa all'emittente 'Radio Radio' la Polverini aveva ricordato di aver rifiutato la candidatura alle elezioni politiche poiché aveva un mandato da svolgere nell'Ugl e di aver accettato la candidatura alla presidenza della Regione Lazio perché il suo mandato era ormai giunto al termine. Non è quindi questione di coraggio bensì - conclude il portavoce di Zingaretti -, come anche la Polverini ammetteva, di rispetto delle Istituzioni".

Red/Gal

© riproduzione riservata