Domenica 11 Aprile 2010

Polonia/ Morte Kaczynski, due minuti silenzio in tutto il paese

Varsavia, 11 apr. (Apcom) - Auto ferme, pedoni immobili, silenzio: la Polonia si è fermata per due minuti attorno a mezzogiorno per rendere omaggio al presidente del Paese, Lech Kaczynski, e alle altre 96 vittime dell'incidente aereo di ieri a Smolensk, in Russia. Le televisioni polacche hanno mostrato le immagini di diverse località della Polonia, i cittadini immobili e in assoluto silenzio al suono delle sirene che invitavano ai due minuti di raccoglimento. Riuniti davanti alla sede del Parlamento, membri del governo, deputati e senatori hanno acceso delle candele in ricordo delle vittime. Gii abitanti di Varsavia hanno partecipato numerosi ai minuti di silenzio davanti al palazzo presidenziale, nel centro storico della capitale, davanti a un tappeto di fiori, deposti fin dalle prime ore di ieri.

Est

© riproduzione riservata