Lunedì 12 Aprile 2010

Birmania/ Aung San Suu Kyi in ospedale per esami a cuore, dimessa

Rangoon, 12 apr. (Ap) - La leader dell'opposizione democratica birmana, Aung San Suu Kyi, è stata sottoposta questa notte ad alcuni accertamenti clinici al cuore presso il General Hospital di Rangoon: dopo una ventina di minuti, il premio Nobel per la Pace ha fatto ritorno a casa, dove sta scontando una condanna agli arresti domiciliari. Al momento non sono stati forniti dettagli sulle sue condizioni di salute né sull'esito degli esami compiuti. Aung San Suu Kyi ha sofferto in passato di problemi cardiaci, ma non è chiaro al momento quale sia la causa che abbia costretto la leader democratica birmana a recarsi in ospedale. Secondo quanto si è appreso, gli accertamenti non erano stati programmati.

Coa

© riproduzione riservata