Lunedì 12 Aprile 2010

Pedofilia/ S. Sede: In casi gravi Papa può 'spretare' d'ufficio

Roma, 12 apr. (Apcom) - "Nei casi molto gravi di abusi sessuali sui minori, quando un tribunale civile ha condannato un prete o quando ci sono prove evidenti, la Congregazione per la Dottrina della fede può rivolgersi direttamente al Santo Padre con la richiesta che il Papa emetta un decreto 'ex officio' che riduca il prete allo stato laicale. Non vi potrà essere ricorso canonico a un simile decreto papale". E' quanto si legge nella Guida sulle procedure in casi di abusi sessuali pubblicata oggi sul sito della Santa Sede.

Gal

© riproduzione riservata