Lunedì 12 Aprile 2010

Fiat/La nuova Giulietta si mette in mostra, sul mercato da maggio

Roma, 12 apr. (Apcom) - Il nome è quello storico ma il modello è totalmente aggiornato: la nuova Giulietta, brand storico dell'Alfa Romeo, sarà commercializzata in Italia a partire da maggio e progressivamente arriverà in tutti i mercati europei. A presentarla in anteprima alle istituzioni sono stati oggi i vertici della Fiat al completo che si sono recati prima al Quirinale e poi a palazzo Chigi. Il nome della nuova auto, ha spiegato il Lingotto, è un chiaro tributo alla mitica Giulietta che negli anni '50 fece sognare generazioni di automobilisti, rendendo per la prima volta accessibile il sogno di possedere un'Alfa Romeo. L'obiettivo, proprio nell'anno del centenario, il rilancio del marchio in Italia e Europa, ha spiegato l'amministratore delegato Sergio Marchionne presente con il presidente Luca Cordero di Montezemolo e il vicepresidente John Elkann e l'amministrarore delegato di Alfa Romeo Harald Jacob Wester. "Crediamo nel marchio Alfa e nel suo posizionamento sul marcato", ha detto Marchionne, assicurando che la nuova Giulietta non sarà l'ultimo modello di Alfa Romeo prodotto in Italia. La vettura ha incassato anche l'apprezzamento del Capo dello Stato che secondo quanto riferito da Marchionne ai giornalisti ha definito l'auto "una bellissima macchina". Napolitano dopo averne ammirato la carrozzeria, non ha resistito alla tentazione di sedersi al posto di guida. A salire a bordo di una delle tre vetture parcheggiate nel cortile di palazzo Chigi, mentre Elkann gli illustrava i particolari, è stato anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta.

Gab

© riproduzione riservata