Lunedì 12 Aprile 2010

Riforme/ Schifani: Meglio se con larghe maggioranze

Roma, 12 apr. (Apcom) - Per le riforme istituzionali il metodo migliore è quello delle larghe maggioranze: lo ha detto il presidente del Senato, Renato Schifani, conversando con i cronisti a margine della sua visita di condoglianze all'ambasciatore in Italia della Polonia, nazione i cui vertici politici e istituzionali sono stati decapitati nell'incidente aereo di Smolensk. "Non vi è dubbio - ha sottolineato - che le larghe maggioranze sono sempre quelle più auspicabili, perché sono sinonimo naturalmente di riforme condivise". "Le riforme condivise - ha detto ancora la seconda carica dello Stato - evitano il referendum che sono il segnale di un totale sforzo di approfondimento nella ricerca per individuare i modelli migliori per il paese".

Bar/Sar

© riproduzione riservata