Venerdì 16 Aprile 2010

Islanda/ Caos voli,due defezioni e quattro ritardi a Eurogruppo

Roma, 16 apr. (Apcom) - Il caos dei voli in Europa ha causato due defezioni e diversi ritardi di delegazioni oggi al vertice di Madrid di ministri finanziari e governatori delle banche centrali dell'area euro, che dal pomeriggio proseguirà allargato a tutta l'Ue a 27 con l'Ecofin. Non sono riuscite ad arrivare Irlanda e Malta, hanno spiegato gli addetti stampa della presidenza spagnola dell'Ue, mentre altre quattro delegazioni accusano ritardi. Questo a seguito dell'eruzione di un vulcano in Islanda che da ieri ha scatenato il caos nei cieli d'Europa, in particolare agli scali dell'area settentrionale che da ieri hanno bloccato le attività. Già ieri il commissario europeo agli Affari economici, Olli Rehn, aveva fatto sapere che per giungere regolarmente a Madrid aveva deciso di prendere il treno. In generale l'arrivo dei ministri è avvenuto con circa mezz'ora di ritardo rispetto al programma. Per l'Italia il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, è arrivato regolarmente assieme a un gruppo di altri delegati, tra cui il presidente della Bce Jean-Claude Trichet e il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker. Malta ha deciso di affidare la sua rappresentanza all'ambasciatore a Madrid, tra i ritardatari, spiega la presidenza spagnola, anche la Francia.

Voz

© riproduzione riservata