Sabato 17 Aprile 2010

F1/ Gp Cina: Vettel in pole e prima fila Red Bull, Alonso terzo

Roma, 17 apr. (Apcom) - La Red Bull ha confermato la propria superiorità sul giro veloce dominando le qualifiche del Gran Premio di Cina, quarta prova del Mondiale di Formula 1. Il tedesco Sebastian Vettel ha conquistato la pole position sul circuito di Shanghai girando in 1'34"558 davanti al compagno di squadra australiano Mark Webber, secondo in griglia con il crono di 1'34"806. Fernando Alonso ha evitato un sabato deludente per la Ferrari ritagliandosi un buon terzo posto: il due volte iridato spagnolo, che ha rimediato un distacco di quasi mezzo secondo dalla formidabile Red Bull di Vettel (1'34"913), ha staccato di un decimo di secondo il tedesco Nico Rosberg, quarto su MercedesGp e ancora una volta nettamente davanti al connazionale Michael Schumacher (domani scatterà dalla nona posizione in griglia). La terza fila della gara di domani è targata McLaren: il britannico Jenson Button, campione del mondo in carica, ha ottenuto il quinto tempo in qualifica (1'34"979) piazzandosi davanti al connazionale Lewis Hamilton (1'35"034). Il ferrarista brasiliano Felipe Massa, leader della classifica iridata, ha ottenuto soltanto il settimo tempo in qualifica (1'35"180) e domani al quarto semaforo verde del Mondiale scatterà davanti al polacco Robert Kubica, ottavo su Renault in 1'35"364. In quinta fila con Schumi (1'35"646) ci sarà il tedesco Adrian Sutil, nuovamente competitivo con la Force India (1'35"963). Difficili le qualifiche per gli italiani e per i tre team esordienti, relegati nelle ultime tre file dello schieramento di partenza. Vitantonio Liuzzi con la Force India ha raccolto soltanto il 18.mo posto in griglia subendo l'eliminazione nella prima manche delle qualifiche, mentre il pescarese Jarno Trulli, 20.mo con la Lotus, scatterà dalla terzultima fila appena dietro al tedesco Timo Glock (Virgin). Chiudono lo schieramento di partenza le monoposto del team Hispania Racing (23.mo il brasiliano Bruno Senna, 24.mo l'indiano Karun Chandhok).

Grd-Caw

© riproduzione riservata