Lunedì 19 Aprile 2010

M.O./ Barak: Lasciamo che i palestinesi si governino da soli

Gerusalemme, 19 apr. (Ap) - "Non ci sono altre soluzioni, che vi piaccia o no, che lasciare che i palestinesi si governino da soli": lo ha detto oggi il ministro della Difesa israeliano Ehud Barak, nella giornata in cui lo Stato di Israele commemora le circa 23.000 vittime militari e civili cadute in attacchi terroristici e in guerra. Barak ha detto che Israele deve riconoscere che il mondo non si permetterà che gli israeliani continuino a governare sulla popolazione palestinese per altri decenni. Israele ha occupato i territori palestinesi durante la guerra dei sei giorni nel 1967. Il negoziato di pace è in una fase di stallo da più di un anno perchè i palestinesi si rifiutano di riprendere i colloqui fino a quando Israele non congelerà tutte le costruzioni nelle colonie ebraiche in Cisgiordania e nei quartieri di Gerusalemme Est. Il governo israeliano ha concesso una moratoria temporanea per le costruzioni di nuove case solo negli insediamenti in Cisgiordania, ma non intende congelare le costruzioni nei quartieri ebraici nella parte orientale della Città santa.

Plg

© riproduzione riservata