Martedì 20 Aprile 2010

Intercettazioni/ Governo cambia ddl: servono gravi indizi reato

Roma, 20 apr. (Apcom) - Il governo ha presentato due proposte di modifica al testo del ddl sulle intercettazioni. La prima e la più importante modifica i requisiti per richiedere l'ascolto elettronico: nel testo originale, infatti, per chiedere autorizzazione alle intercettazioni ambientali e telefoniche dovevano sussistere "evidenti indizi di colpevolezza"; secondo la modifica presentata oggi, questa formula diventa "gravi indizi di reato".

Gic

© riproduzione riservata