Venerdì 23 Aprile 2010

'Ndrangheta/ Crotone, presi presunti killer del piccolo Domenico

Crotone, 23 apr. (Apcom) - Otto arresti a Crotone, fra cui quelli dei presunti killer del piccolo Domenico Gabriele, 10 anni, ucciso da una pallottola vagante il 25 giugno del 2009. Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Crotone sta eseguendo la notifica di otto provvedimenti restrittivi a carico di altrettante persone ritenute a vario titolo facenti parte di un'associazione criminale denominata "Tornicchio" dedita all'estorsione, detenzione e porto abusivo di armi, munizioni e materiale esplodente, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, furto aggravato. Tra gli arrestati, secondo i carabinieri e la Procura distrettuale antimafia di Catanzaro vi sarebbere anche i due presunti killer che entrarono in azione il 25 giugno dello scorso anno su un campo sportivo alla periferia di Crotone, quando per uccidere il pregiudicato Gabriele Marrazzo di 35 anni, venne ferito mortalmente alla testa anche il piccolo Domenico, che era con uno zio a giocare a pallone. Nel corso di quella sparatoria altre otto persone rimasere ferito in modo non grave. I militari hanno notificato sette degli otto provvedimenti in carcere perchè i destinatari erano già detenuti dallo scorso mese di settembre nell'ambito di analoga inchiesta contro la stessa cosca, mentre l'ottavo arresto riguarda un minore.

fmc

© riproduzione riservata