Giovedì 29 Aprile 2010

Usa/ Immigrazione, 1 maggio di protesta in 70 città. Con Shakira

New York, 29 apr. (Apcom) - In prima fila, a Phoenix per protestare contro la legge sull'immigrazione varata la settimana scorsa dall'Arizona ci sarà anche la popstar colombiana Shakira. L'appuntamento è per il primo maggio con manifestazione contemporanee in 70 città americane. A promuovere la giornata di mobilitazione sono esponenti democratici, associazioni che si battono per la difesa dei diritti degli immigrati e persino amministrazioni cittadine, come quella di San Francisco. Due gli obiettivi della manifestazione: il primo è esprimere dissenso per la legge che autorizza di fatto le forze dell'ordine dell'Arizona ad arrestare persone senza motivo, sulla base del semplice sospetto che sia immigrate illegalmente. Il secondo obiettivo è aumentare la pressione sul presidente Barack Obama e sul Congresso per avviare il dibattito su una riforma complessiva dell'immigrazione.

Emc

© riproduzione riservata