Sabato 01 Maggio 2010

Sindone/ Torino blindata, 2mila uomini per la sicurezza al Papa

Torino, 1 mag. (Apcom) - Torino blindata per l'arrivo di Papa Benedetto XVI previsto domani mattina. E' la prima volta di un Papa a piazza San Carlo. E per la trasferta lampo di dieci ore sotto la Mole sono attesi 100mila pellegrini. Misure di sicurezza imponenti. Le forze dell'ordine metteranno in campo 2mila uomini, tra poliziotti, carabinieri e finanzieri. Gli artificieri hanno concluso l'opera di bonifica di tutte le vie che Papa Ratzinger percorrerà. Previsti cecchini sui tetti, unità cinofile sotto i portici, presidi dei vigili del fuoco e dei vigili urbani. Cinque i punti sanitari in centro. Inoltre, per tutta la giornata di domani è stato decretato, direttamente dal ministero dell'Interno, il divieto di sorvolo della città da parte di veivoli civili che per atterrare al Pertini seguiranno rotte alternative a sud-est e sud-ovest di Torino. Benedetto XVI sarà accompagnato dal cardinale Tarcisio Bertone, segretario di stato vaticano, dal decano del collegio cardinalizio, Angelo Sodano, e dai cardinali Montezemolo, Furno, Cheli, Marchisano e Coppa: tutti rigorosamente piemontesi. In dieci ore il Papa concentrerà 4 appuntamenti pubblici e 5 discorsi: un primo incontro è con i cittadini in piazza Statuto, poi la messa e la recita del Regina Coeli in piazza San Carlo, dove sono attese oltre 25mila persone. Nel pomeriggio è previsto l'incontro con i giovani nella stessa piazza e a conclusione l'abbraccio con i malati del Cottolengo. Per assistere alla celebrazione della messa, chi non potrà entrare in piazza San Carlo, sono stati allestiti 6 maxischermi (due sistemati ai lati del Caval d'Brons, due in via roma, uno accantoal duomo e uno in piazza Castello). Lungo le strade che percorrerà il Papa con la papamobile sono stati allestiti 14 km di transenne. Oltre mille i giornalisti accreditati per la visita, 250 i sacerdoti che distribuiranno la comunione ai fedeli in piazza San Carlo e 30mila le ostie consacrate.

Ssa

© riproduzione riservata