Domenica 09 Maggio 2010

Marea nera/ Ecoceane propone a Bp nave 'disinquinante'

Rennes, 9 mag. (Apcom) - L'impresa bretone Ecoceane ha proposto a British Petroleum il prestito di un prototipo di imbarcazione disinquinante, che sarebbe capace di aspirare 100 metri cubi di idrocarburi al giorno: si tratta dell'ennesimo tentativo di contrastare la marea nera nel Golfo del Messico. "Proponiamo di prestare una barca, se BP pagherà il trasporto", un costo di 250.000 euro, ha detto il presidente dell'impresa, Eric Vial. Il 'Catamar' - questo il nome dell'imbarcazione - ha un valore di 3,2 milioni. Il compito di questa barca di 22,5 metri consiste nell'aspirare l'acqua e travasare il petrolio in autocisterne. Il lavoro dovrebbe proseguire per "dieci giorni, ad una media di 800.000 litri al giorno", ha spiegato Vial, che attende il via libera di BP. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata