Venerdì 14 Maggio 2010

Cambi/ Euro cala sotto 1,25 dollari, prima volta dal marzo 2009

Londra, 14 mag. (Apcom) - L'euro continua a indebolirsi sul mercato dei cambi e stamattina, per la prima volta dal marzo del 2009, è calato sotto quota 1,25 dollari. Una tendenza che risente anche delle misure eccezionali di stabilizzazione dei mercati messe in campo dalla Bce, e che secondo alcuni analisti implicano un possibile slittamento dei futuri rialzi dei tassi di interesse. Tuttavia oggi il presidente Jean-Claude Trichet ha ribadito che l'istituzione effettuerà anche intervento correttivi per evitare che alcune misure, come gli acquisti di titoli di strato, possano dare origine e affetti distorsivi sulla sua politica monetaria. E "non tollereremo inflazione", ha aggiunto Trichet. (con fonte Afp)

Voz

© riproduzione riservata