Sabato 15 Maggio 2010

Crisi/ Geithner esclude rischio disintegrazione eurozona

Washington, 15 mag. (Apcom) - Timothy Geithner ha escluso che esista davvero un rischio di disintegrazione della zona euro. Nel corso di un'intervista televisiva, il ministro del Tesoro americano ha contestato quanto affermato il giorno precedente dal consigliere economico di Barack Obama, Paul Volcker, che aveva evocato "l'eventualità" di una disintegrazione della moneta unica europea. Geithner ha espresso fiducia nella capacità dei paesi dell'eurozona di risolvere i loro problemi economici: "Credo che l'Europa abbia la capacità di cavarsela e penso che gli europei si siano impegnati a risolvere questo problema. Ritengo che siano in grado di farlo e lo faranno", ha dichiarato il ministro alla Bloomberg tv. (con fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata