Domenica 16 Maggio 2010

Grande folla a San Pietro per solidarietà al Papa

Roma, 16 mag. (Apcom) - Una grande folla si è riunita a Piazza San Pietro, stringendosi attorno a Benedetto XVI per la manifestazione di solidarietà convocata dopo gli scandali di pedofilia nella Chiesa. Oltre 100.000 persone erano già arrivate prima del Regina Coeli di mezzogiorno, con un flusso ininterrotto da via della Conciliazione che promette grandi cifre di partecipazione. Il cardinale Angelo Bagnasco, che ha presieduto la preghiera promossa dalla Consulta nazionale delle aggregazioni laicali, ha espresso la "vicinanza di tutta la Chiesa al Santo Padre e a chi ha sofferto a causa di coloro che avrebbero dovuto essere immagine di Cristo buon Pastore". Nella preghiera vogliamo anche esprimere stima e fiducia ai sacerdoti per il loro insostituibile ministero e invocare per loro il continuo sostegno dello Spirito Consolatore", ha detto Bagnasco. Per esprimere solidarietà al papa sono arrivati da tutta Italia, viaggiando di notte. La presenza più massiccia è quella di Comunione Liberazione che occupa più di metà della piazza ma sono tantissimi i carismi presenti: da quello di Rinnovamento dello spirito, che anima l'attesa con canti e balli, agli universitari della Fuci; dall'Azione cattolica alla Comunità di Sant'Egidio. Migliaia anche i rappresentanti di Coldiretti che con i loro cappelli gialli colorano la piazza. Sul colonnato campeggiano gli striscioni con le frasi di Benedetto XVI "E' nella comunione della Chiesa che incontriamo Gesù", "Non abbiamo paura, Gesù ha vinto il male".

Red/Orm

© riproduzione riservata