Mercoledì 19 Maggio 2010

Crisi/ Berlusconi: Euro debole aiuta esportazioni, così ripresa

Roma, 19 mag. (Apcom) - Per l'Italia "tutto ciò che può portare a un incremento delle esportazioni significa lavoro e ricchezza in più: è la linea che dobbiamo perseguire perché è così che deve venire la ripresa della nostra idustria". Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi parlando in conferenza stampa a Villa Madama al termine del vertice italo-egiziano con Hosni Mubarak, sottolineando come "la svalutazione dell'euro nei confronti del dollaro favorisce le nostre esportazioni". Nel corso del vertice italo-egiziano "abbiamo naturalmente parlato della crisi finanziaria e dell'economia. L'Egitto non ha subito effetti negativi, lo sviluppo del pil è straordinario, si pensa che nel 2010 si avvicinerà al 6 per cento. L'economia egiziana tiene, continua nel suo sviluppo", ha concluso Berlusconi.

Tom

© riproduzione riservata