Mercoledì 19 Maggio 2010

Mills/ Palazzo Chigi a legale inglese: risarcire 250mila euro

Milano, 19 mag. (Apcom) - Dopo l'Agenzia delle Entrate, che ai primi di maggio aveva chiesto a David Mills di pagare 25mila euro di spese processuali, si è mossa anche la presidenza del Consiglio dei ministri. Palazzo Chigi ha chiesto al legale inglese di risarcire 250mila euro in applicazione della sentenza della Cassazione che aveva dichiarato prescritto il reato di concorso in corruzione in atti giudiziari, in riferimento ai 600mila dollari incassati da Silvio Berlusconi per dire il falso in due processi a carico del fondatore di Fininvest. La Suprema Corte aveva annullato la condanna di Mills a 4 anni e 6 mesi di reclusione, a causa dell'intervenuta prescrizione,. confermando però le statuizioni civili. Per cui Palazzo Chigi, dopo il deposito delle motivazioni della Cassazione, ha deciso di prendere l'iniziativa per riscuotere quanto gli spetta.

Frk

© riproduzione riservata