Domenica 23 Maggio 2010

La Ferguson chiede mazzetta per organizzare incontro con Andrea

Roma, 23 mag. (Apcom) - Guai in vista per Sarah Ferguson. Una "trappola" organizzata da un giornalista in incognito e immortalata in un video inchioda infatti la Duchessa di York, che offre la possibilità di incontrare l'ex marito, il principe Andrea, per la modica somma di 500mila sterline. Una vera e propria mazzetta, come ha sottolineato oggi il News of the World, in grado secondo 'Fergie' di "aprire qualunque porta si desideri". Sarah Ferguson, 50 anni, è stata immortalata martedì notte mentre promette di presentare a un cronista del tabloid, che si è finto un facoltoso uomo d'affari, il principe, rappresentante speciale del Regno Unito per il commercio e gli investimenti internazionali. La componente della casa reale - l'accusa - ha intascato 27mila sterline come anticipo dell'accordo. Ha chiesto che il saldo le venga accreditato con un bonifico sul suo conto corrente bancario. Il filmato mostra la duchessa, che divorziò nel 1996 da Andrea e che secondo indiscrezioni di stampa sarebbe in difficoltà finanziare, che afferma: "Quando può, per me, 500mila sterline aprono le porte. Andrew mi ha detto 'Digli 500mila'". "Sa che deve rassicurarmi già da ora perchè non ho un soldo", aggiunge, "Quindi se vuole incontrarlo per i suoi affari, si prenda cura di me e lui si prenderà cura di lei...Ne riavrà indietro dieci volte tanto". Il principe non sapeva però nulla della vicenda, ha scritto il News of the World. Il tabloid ha detto di aver iniziato a indagare dopo che uno stretto collaboratore della casa reale "ha denunciato e ci ha raccontato che Fergie stava già monetizzando all'insaputa di Andrea stringendo accordi con imprenditori stranieri". Nessun commento sulla vicenda da Buckingham Palace. Fco 231238 mag 10

ALE

© riproduzione riservata