Lunedì 24 Maggio 2010

Nassiriya/ Trib. Militare assolve colonnello carabinieri Di Pauli

Roma, 24 mag. (Apcom) - E' stato assolto perchè "il fatto non costituisce reato" il colonnello dei carabinieri Georg Di Pauli, nel processo in merito all'attentato di Nassiriya, avvenuto il 12 novembre 2003, in cui persero la vita 19 italiani, tra i quali 12 carabinieri, cinque militari dell'esercito e due civili. Di Pauli era accusato di non aver adottato tutte le misure di sicurezza necessarie alla difesa della Base Maestrale, il quartier generale a Nassiriya, dov'erano di stanza gli uomini dell'Arma.

Red/Apa

© riproduzione riservata