Lunedì 24 Maggio 2010

Berlusconi: Operato cancro, ma pensato operazione inutile

Roma, 24 mag. (Apcom) - Operato di cancro nel 2000, Silvio Berlusconi non ha mai temuto per la sua vita ed ebbe dei sospetti sulla inutilità dell`intervento. E' quanto il premier spiega a Bruno Vespa per il libro 'Nel segno del Cavaliere'. "Ho sempre avuto una grande fiducia in me stesso. E poi - afferma - sa che le dico? Non sono nemmeno sicuro che quella operazione fosse necessaria. Sulla base dell`esperienza, mi permetto di suggerire a tutti di farsi visitare da tre specialisti diversi prima di rassegnarsi a un intervento chirurgico".

Red/Bac

© riproduzione riservata