Martedì 25 Maggio 2010

Cambi/ Euro prosegue con indebolimenti, sotto 1,22 dollari

Roma, 25 mag. (Apcom) - L'euro continua a indebolirsi sul mercato dei cambi, finendo sotto quota 1,22 dollari nel primo pomeriggio mentre le Borse mondiali sono nuovamente coinvolte in una ondata di cadute a catena. Dopo un parziale recupero registrato sul finire della scorsa settimana, già da ieri la divisa dell'Unione a 16 era tornata a calare dopo che gli allarmismi dei mercati avevano trovato nuovi spunti nel salvataggio durante il weekend di una cassa di risparmio in Spagna, la Cajasur. In più continuano a pesare le prospettive di un rallentamento dell'economia a seguito delle drastiche manovre di risanamento dei conti che i paesi di Eurolandia si stanno affrettanto a varare dopo la crisi in Grecia. Nel primo pomeriggio l'euro si attesta a 1,2186 dollari.

Voz

© riproduzione riservata