Mercoledì 26 Maggio 2010

Crisi/ Tremonti: Siamo a un tornante della storia

Parigi, 26 mag. (Apcom) - "L'intensità del fenomeno che viviamo è storica e ha modificato tutti i paradigmi, dalla politica all'economia. Non siamo dentro una congiuntura ma in un tornante della storia. È difficile da commentare standoci dentro". Lo ha detto il ministro dell'economia, Giulio Tremonti, rispondendo alle domande del pubblico dopo il suo intervento alla sessione d'apertura del Forum Ocse 2010. Per Tremonti alcuni interventi presi per far fronte alla crisi sono stati positivi, in particolare quelli presi da alcuni paesi. "I tentativi fatti per arginare la crisi - ha detto il ministro - sono stati empirici e non basati sull'esperienze precedenti". Per Tremonti in alcune aree sono state decise delle azioni importanti, ad esempio, "la Repubblica popolare cinese ha preso decisioni molto coraggiose e positive". Tremonti ha anche aggiunto che "la crisi del '29 è stata diversa da quella attuale". Sulla scia della risposta di Tremonti, il segretario generale dell'Ocse Angel Gurria ha detto che il lavoro dell'Ocse è orientato in definitiva alla salvaguardia dei posti di lavoro.

Gsm/Lux-Eco

© riproduzione riservata