Venerdì 28 Maggio 2010

Manovra/ Bersani: Disponibili a discutere tagli su costi politica

Roma, 28 mag. (Apcom) - A proposito della riduzione dei costi della politica, il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, intervistato dalla rivista 'Pocket', si dice "disponibilissimo a discutere misure significative, in Parlamento c`è ancora la nostra proposta di riduzione del numero dei parlamentari e quella di un contributo straordinario dei redditi da quelli dei parlamentari in su". "Potremmo anche esaminare i costi della politica nei principali Paesi europei e adeguare l`Italia a quella media. Ma - aggiunge il segretario - non si può tradurre la riduzione dei costi della politica in antipolitica. Ho però il sospetto che le proposte del centrodestra su questo tema servano a indorare la pillola per coprire altre magagne: l`attacco allo stato sociale c`è ed è pesante, i redditi delle fasce medio basse sono in sofferenza. La spesa corrente aumenta, e nelle stesso tempo c`è un taglio di otto miliardi alla scuola, che con questo governo se la passa malissimo".

Gic

© riproduzione riservata