Venerdì 04 Giugno 2010

Crisi/ Geithner: debito Europa non fermerà ripresa Stati Uniti

Roma, 4 giu. (Apcom) - La crisi europea del debito non comprometterà la ripresa economica negli Stati Uniti. L`America, ha detto il segretario al Tesoro Timothy Geithner, si trova in una posizione sufficientemente solida per affrontare gli squilibri causati dai problemi di bilancio degli stati europei. "Per quanto ci riguarda, gli Stati Uniti si stanno riprendendo in modo solido, anche se a un passo moderato", ha detto Geithner ai microfoni di Cnbc, aggiungendo che l`Europa sta comunque mettendo in campo misure adeguate per far fronte all`emergenza. "Hanno elaborato un programma valido, cominciano a metterlo in pratica, e si vedono i primi risultati". E` importante, ha ribadito, che si agisca subito a favore della Grecia e degli altri paesi con passività troppo elevate, come Spagna e Portogallo. Geithner è stato intervistato in Alaska, mentre aspettava di proseguire il suo viaggio verso Busan, in Corea del Sud, dove da oggi si tiene il vertice G20. Lì i ministri delle finanze delle maggiori economie mondiali e dei paesi in via di sviluppo cercheranno ancora di tracciare le coordinate di un programma di riforme finanziarie globali. Tra gli argomenti del dibattito ci sarà l'istituzione di uno standard sulle riserve di capitale che gli istituti finanziari dovranno rispettare per proteggersi da eventuali perdite di bilancio.

Emc/Coa

© riproduzione riservata