Venerdì 04 Giugno 2010

Marea nera/ Bp: imbuto riesce a catturare "gran parte" greggio

Grand Isle, 4 giu. (Apcom) - Primi risultati positivi per l'operazione "cut and cup" nel Golfo del Messico: la "gran parte" del petrolio che fuoriesce dal pozzo sembra venga catturata dall'imbuto che gli ingegneri hanno calato a 1600 metri di profondità. Lo ha riferito Doug Suttles, responsabile delle operazioni di trivellazione della Bp, alla rete televisiva Abc. "Sono fiducioso che funzionerà. Non riusciremo sicuramente ad arginare la totalità del flusso (di greggio). Ma dovremmo riuscire a catturarne una buona parte", ha detto Suttles, aggiungendo che, a suo parere, "in giornata" si capirà se l'ultimo tentativo messo in opera dalla British Petroleum stia davvero funzionando o meno. In sei settimane è fuoriuscita dal pozzo una quantità enorme di petrolio, le stime del governo americano variano da 75 a 163 milioni di litri di greggio. Oggi, in Louisiana, è atteso il presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

Fcs

© riproduzione riservata